5 modi per servire il panettone natalizio a tavola

5 modi per servire il panettone natalizio a tavola

Il panettone natalizio è la tradizione per molte famiglie italiane: farcito, glassato, con gelato…

Oggi ci sono tanti modi di presentarlo a tavola e, visto che stiamo entrando nel cuore delle festività, abbiamo pensato di raccogliere 5 modi per servirlo con i prodotti Omada.

 

1. Servi sopra un’alzata

Scegli un panettone di qualità o affidati a un pasticcere e, anziché presentarlo su un semplice piatto, portalo a tavola su un’alzata per dolci che lo rende più scenografico e facile da tagliare.

La nostra alzata della collezione Diamond ha un diametro di 36 cm ed è realizzata in acrilico e vari colori. È un comodo set lavabile in lavastoviglie composto da una base asportabile e da una campana salvafreschezza, trasparente. La lavorazione a effetto diamante garantisce una presentazione originale dei dessert, mentre la campana rende l’alzata indicata per la conservazione dei cibi anche in frigorifero.

alzata Diamond
Alzata per dolci e frutta Diamond, diametro 36 cm con campana

 

2. Farcisci con il gelato

A noi piace farcire il panettone natalizio con il gelato: sono ideali le creme al gusto di nocciola, pistacchio e cioccolato. Come fare? Capovolgi il panettone natalizio e taglia la parte superiore, poi scava con un coltello la parte centrale, come se dovessi creare un secchiello. Infine crea degli strati di gelato alternandoli al panettone, inzuppa con un po’ di liquore e chiudi con la calotta superiore.

Riponilo nel nostro porta panettone Globo e conservalo in frigo. Taglia il panettone poco prima di servirlo a tavola e vedrai che l’effetto sorpresa sarà garantito!

 

Porta Panettone e Pandoro Globo 32 cm con campana
Porta Panettone e Pandoro Globo 32 cm con campana

 

3. Arricchisci con la crema pasticcera

Taglia a pezzi grossolani il panettone e procurati delle coppette da dessert. Prepara la crema pasticcera e compra delle gocce di cioccolato fondente. Prendi le coppette e alterna la crema pasticcera tiepida al panettone e cospargi con le gocce di cioccolato. In alternativa puoi usare una crema chantilly, cioè panna liquida fresca e montata con un po’ di zucchero a velo.

La nostra ciotola Diamond da 50 centilitri è perfetta per servire questo dolce, inoltre non è ingombrante e può essere facilmente impilata con le altre ciotole nella dispensa. Realizzata con un materiale che garantisce un’alta resistenza nel lavaggio in lavastoviglie, questa ciotola è l’ideale per servire a tavola anche macedoniegelati in grande stile.

 

Ciotola diametro 13,5 cm capacità 50 cl trasparente della linea Diamond
Ciotola diametro 13,5 cm capacità 50 cl trasparente della linea Diamond

4. Taglia le fette a tavola

È difficile tagliare bene il panettone natalizio in cucina e ricomporlo per avere un buon effetto scenografico. Quindi servilo direttamente a tavola e taglialo davanti ai tuoi ospiti, usando un coltello lungo con la lama seghettata (come quello che utilizzi per il pane). Infine, offri le fette con una pala da torta et voilà… il gioco è fatto!

Sarebbe utile averne uno elegante come quello del ceppo Ecoliving, completo di 5 coltelli in acciaio inox, in polipropilene e wpc. Quest’ultimo è un materiale innovativo derivato dalla farina di legno vergine e non da scarti di precedenti lavorazioni, quindi privo di collanti e verniciature.

 

Ceppo coltelli Ecoliving ecologico
Ceppo coltelli ecoliving, ecologico

 

5. Servi il panettone natalizio su un vassoio

Secondo la nostra filosofia il panettone si mangia con le mani, a meno che tu non lo abbia farcito con una crema al cucchiaio liquida. A quel punto servilo su un vassoio, sdraiando le fette e irrorandole con la crema; inoltre saranno utili i cucchiai da dolce per raccogliere la salsa alla fine.

 

Vassoio rotondo Diamond
Vassoio rotondo Ø 36 cm, fondo satinato, linea Diamond

 

E se sei in famiglia… beh ti puoi permettere anche di fare la scarpetta! 🙂

Ti sei mai chiesto qual è il momento migliore per servire il panettone a tavola?

Il panettone natalizio arriva in tavola con la frutta di stagione ma mai insieme al caffè, che è invece accompagnato dai cioccolatini.

 

Ora non ci resta che augurarti…

Buon Natale!

Lascia un commento